sventura

ṣven||ra
s.f.
1313-19; der. di ventura con s-.

CO
1. CO sorte avversa, sfortuna: essere perseguitato dalla sventura | OB LE cattivo influsso degli astri: virtù così per nimica si fuga | da tutti come biscia, o per sventura | del luogo, o per mal uso che li fruga (Dante)
2. CO avvenimento che provoca danno o dolore; sciagura, disgrazia: fu colpito da gravi sventure; per colmo di sventura, per somma disgrazia; compagni di sventura, persone che sopportano insieme qualche caso doloroso; anche iron.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.