tacitare

ta|ci||re
v.tr.
1798 nell'accez. 2b;


1. CO soddisfare mediante il pagamento spec. di una cifra inferiore a quella richiesta o dovuta: tacitare un creditore con la metà del dovuto, tacitare le richieste dei creditori
2a. BU far tacere, far stare zitto: finalmente ho tacitato quell’individuo polemico e importuno
2b. BU mettere a tacere, soffocare: tacitare uno scandalo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità