talamo

|la|mo
s.m.
av. 1306; dal lat. thalămu(m), dal gr. thálamos.


1. TS stor. nella Grecia antica, in età omerica, stanza appartata della casa adibita a varie funzioni; in età classica, camera nuziale
2. LE letto nuziale o, anche, simbolo delle nozze (e nel linguaggio comune ha assunto una connotazione scherz.) | estens., letto: sorgon così le tue dive | membra dall’egro talamo (Foscolo)
3. TS stor. nell’antica marineria greca, l’ordine di remi più basso | in età ellenistica, costruzione coperta presente in un’imbarcazione di lusso dove il padrone della nave o il sovrano si intratteneva con i suoi ospiti
4. TS stor. nelle rappresentazioni medievali, il palco su cui si svolgevano i drammi liturgici
5. TS bot. base su cui sono inseriti i verticilli fiorali
6. TS anat., zool. nei Vertebrati, regione laterale e lateroventrale del diencefalo

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità