tamponare

tam|po||re
v.tr.
1886; cfr. fr. tamponner.


AD
1a. cercare di bloccare o contenere una fuoriuscita di sangue: tamponare una ferita
1b. estens., chiudere con mezzi di fortuna un’apertura, una falla e sim., per bloccare il flusso di un liquido: tamponare una rottura nella conduttura dell’acqua
2. fig., cercare un rimedio provvisorio e urgente a una situazione critica, a una manchevolezza e sim.: tamponare la crisi monetaria con una manovra economica
3. urtare contro un veicolo che precede: tamponare un camioncino al semaforo
4. TS chim. fissare l’alcalinità o l’acidità di una soluzione a un valore dato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.