tangorecettore

tan|go|re|cet||re  
s.m.
1960; comp. del lat. tangere “toccare” e di recettore, cfr. ingl. tangoreceptor

TS anat.
qualsiasi recettore destinato alle sensazioni tattili, come i corpuscoli di Meissner, quelli di Merkel e le terminazioni a bottone attorno alle radici dei peli
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.