tappa

tàp|pa
s.f.
1652; dal fr. étape, dall’ol. ant. stapel “deposito”.


AU
1. sosta intermedia durante uno spostamento o una marcia, spec. di reparti militari per consentire il riposo o il vettovagliamento delle truppe | luogo in cui avviene tale sosta
2. estens., sosta, fermata intermedia durante un viaggio, uno spostamento: fare tappa a Firenze | la distanza percorsa tra una fermata e l’altra: arriveremo a destinazione in tre tappe
3. fig., fatto, evento che segna un momento di passaggio o di evoluzione all’interno di uno sviluppo storico: la scoperta della penicillina è stata una tappa fondamentale nella storia della medicina
4. TS sport spec. in competizioni ciclistiche articolate in più giorni, tratto di strada percorso in una giornata di gara: prima, seconda tappa, tappa a cronometro, in salita

Polirematiche

bruciare le tappe
loc.v.
CO
progredire rapidamente in qcs.: ha bruciato le tappe ed è già un professionista affermato
corsa a tappe
loc.s.f.
TS sport
gara ciclistica, motociclistica e sim. articolata in più frazioni
tappa minima
loc.s.f.
TS pedag.
ciascuna delle fasi di un metodo di istruzione programmata in cui l’apprendimento avviene per gradi e le difficoltà da affrontare vengono scomposte in difficoltà minime.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità