tartagliare

tar|ta|glià|re
v.intr. e tr.
1ª metà XV sec; voce di orig. onom.


CO
1. v.intr. (avere) balbettare, soffrire di balbuzie, spec. del tipo per cui si ripetono faticosamente le sillabe: mi rispose tartagliando per l’emozione, quando è molto agitato tartaglia
2. v.tr., dire in modo confuso, farfugliare: ha tartagliato qualcosa ed è uscito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità