tastevin

/ˌtast'vɛn/ 
ta|ste|vin
s.m. e f.inv.
1963; fr. tastevin /tastə'vɛ̃/, 1517, comp. dell'ant. taster "gustare" e vin "vino"  


ES fr. TS enol.
1. s.m.inv., piccola ciotola d’argento di cui si serve il sommelier per assaggiare il vino e valutarne il colore e la limpidezza
2. s.m. e f.inv., assaggiatore, intenditore di vini

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità