taumaturgo

tau|ma|tùr|go
s.m.
1684; dal gr. thaumatourgós, comp. di thaûma, -tos “prodigio, miracolo” e -urgoós, cfr. érgon “opera, 1azione”, cfr. fr. thaumaturge.


CO chi opera o è ritenuto capace di operare miracoli; con funzione appositiva: sant’Antonio taumaturgo | per anton., spec. con iniz. maiusc., sant’Antonio da Padova
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.