tavolino

ta|vo||no
s.m.
1578; der. di tavolo con 1-ino.


AU
1a. tavolo di piccole dimensioni: i tavolini del bar, le chiavi sono sul tavolino dell’ingresso; tavolino da lavoro, spec. per lavori femminili
1b. piccolo tavolo, scrivania usata per scrivere, per studiare: stare a tavolino, passare ore al tavolino, studiando, lavoro di tavolino, lungo e minuzioso
1c. CO tavolo per giochi da disputarsi tra pochi giocatori: tavolino da gioco
2. TS occult. => tavolino parlante
3. TS ott. piatto del microscopio

Polirematiche

a tavolino
loc.avv.
1. CO astrattamente, in maniera teorica: decidere, risolvere un problema a tavolino, pianificare a tavolino
2. TS sport mediante verdetto dei giudici sportivi e non in base al risultato conseguito dalle squadre sul campo: vincere, perdere una partita a tavolino; anche loc.agg.inv.: una vittoria a tavolino
da tavolino
loc.agg.inv.
CO
spreg., che pecca di eccessiva astrattezza e teoricità: politico da tavolino
tavolino da notte
loc.s.m.
CO
comodino
tavolino parlante
loc.s.m.
TS occult.
t. a tre gambe usato come mezzo di comunicazione tra gli spiriti, il medium e i partecipanti a una seduta spiritica
tavolino traslatore
loc.s.m.
TS ott.
t. che può essere spostato rispetto all’asse ottico del microscopio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità