1teda

|da
s.f.
1341-42; dal lat. taeda(m).


LE
1. pino selvatico i cui rami possono bruciare come torce
2. fiaccola ricavata da un ramo resinoso, usata nell’antichità classica in occasione di cerimonie nuziali o durante riti sacri: al chiaror de le tede nuziali (Pascoli)
3. estens., nozze, vita matrimoniale: sto soggiogata alla teda legittima (Poliziano)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.