teleallarme

te|le|al|làr|me
s.m.
1991; comp. di 2tele- e allarme.


CO allarme telefonico congegnato in modo da avvertire in un luogo diverso da quello in cui scatta, usato sia come antifurto sia per segnalare ammalati e anziani che abbiano bisogno di aiuto immediato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.