telegrafo

te||gra|fo
s.m.
1793; comp. di 2tele- e -grafo, cfr. fr. télégraphe.

AD
1. apparecchio con cui si trasmettono a distanza messaggi facendo uso di un sistema convenzionale di segni, detto codice telegrafico
2. estens., edificio, ufficio dove sono in funzione apparecchi telegrafici

Polirematiche

poste e telegrafi
loc.s.f.pl.
CO
l’organizzazione del servizio postale; l’ente che si occupa di espletarlo (sigla PT).
telegrafo di macchina
loc.s.m.
TS mar.
trasmettitore, meccanico o elettrico, che collega il ponte di comando alla sala macchine | sistema costituito da quadranti a indici e da suonerie, impiegato a bordo per trasmettere dalla plancia gli ordini al personale di macchina di una nave
telegrafo senza fili
loc.s.m.
TS telecom.
=> radiotelegrafo (sigla TSF).
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità