tendenziosità

ten|den|zio|si|
s.f.inv.
1935;


1. CO l’essere tendenzioso; mancanza di obiettività, parzialità: la tendenziosità di una notizia, di un’interpretazione, di un comportamento
2. TS psic., stat. previsione errata dell’evolversi di un evento, un fenomeno e sim. dovuto a una distorta valutazione della realtà
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.