tenerezza

te|ne|réz|za
s.f.
1340; der. di tenero con -ezza.

AU
1a. l’essere tenero: la tenerezza della carne | morbidezza: la tenerezza di una matita per labbra
1b. tenuità: la tenerezza dei colori
2. estens., fig., sentimento di affetto delicato e partecipe; affettuosa commozione: guardare qcn. con tenerezza, fare tenerezza
3. spec. al pl., atti o parole tenere, affettuose: dirsi, farsi, scambiarsi tenerezze
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.