tentacolo

ten||co|lo
s.m.
1840; dal fr. tentacule, der. di tenter “tentare, provare”, cfr. lat. tardo temptaculum “prova”.


1. CO TS zool. organo flessibile di forma allungata presente in numero vario sul corpo di alcune specie animali con funzione prensile e di movimento: i tentacoli del polpo
2. TS zool. appendice mobile dei protozoi del genere Noctiluca
3. TS bot. estens., ghiandola pedicellata presente in alcune piante insettivore
4. CO fig., cosa che avvinghia, a cui è difficile sfuggire: i tentacoli della mafia sono dovunque
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.