teologia negativa

loc.s.f. 


TS teol.
antica dottrina di origine neoplatonica introdotta nella religione cristiana dallo Pseudo-Dionigi l’Areopagita (V-VI sec. d.C.), che afferma l’inconoscibilità assoluta di Dio e lo definisce solo attraverso la negazione di tutti gli attributi del finito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.