terramara

ter|ra||ra
s.f.
1822 nell'accez. 2; prob. dalla loc. lat. terra mala “terra cattiva”.


1. TS archeol. insediamento preistorico su palafitte caratteristico di alcune zone dell’Emilia, risalente alla media e tarda età del bronzo
2. TS geol. deposito a cumulo di terra grassa e nerastra, formato dai resti di tali insediamenti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità