tetracordo

te|tra|còr|do
s.m.
1556; dal lat. tetrachŏrdo(n), dal gr. tetrákhordon, comp. di tetra- “tetra-” e khordḗ “corda”.


TS st.mus.
1. successione di quattro suoni congiunti, formanti un intervallo di una quarta giusta, che costituiva la base del sistema musicale dell’antica Grecia
2. nell’antichità classica, strumento musicale a quattro corde
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.