2tic

tic
s.m.inv.
1840; dal fr. tic, prob. di orig. onom.


1. AD TS neurol. movimento involontario patologico, intermittente, che può interessare qualunque segmento della muscolatura del corpo: chiude l’occhio per un tic nervoso
2. CO estens., gesto, parola o espressione che si ripete con frequenza e quasi inavvertitamente: ormai per lui intercalare con "cioè" è un tic

Polirematiche

tic psicomotorio
loc.s.m.
TS neurol.
qualsiasi forma di tic che si accompagni a disturbi mentali
tic spasmodico
loc.s.m.
TS neurol.
affezione caratterizzata dal verificarsi, a intervalli irregolari, di movimenti spasmodici improvvisi e coordinati.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità