tigna

|gna
s.f.
av. 1313; lat. tĭnĕa(m) “tarlo, tarma”.


1. CO TS med. affezione contagiosa del cuoio capelluto, spec. determinata da miceti
2. TS vet. malattia della pelle, spec. degli animali domestici, simile a quella che colpisce l’uomo
3. CO fig., pop., grattacapo, fastidio
4. BU pop., persona avara
5. RE centr., testardaggine, cocciutaggine
6. OB LE persona, cosa repellente: s’avessi avuto di tal tigna brama (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità