tignola

ti|gnò|la
s.f.
2ª metà XIII sec; lat. tardo tinĕŏla(m), v. anche tigna.

TS entom.com.
nome di vari insetti dell’ordine dei Lepidotteri di piccole dimensioni , spec. appartenenti alla famiglia dei Tineidi , che allo stato larvale si cibano di materiali di origine animale o vegetale

Polirematiche

tignola dei panni
loc.s.f.
TS entom.com.
insetto (Tineola biselliella), le cui larve rodono pellicce, tessuti, materassi, ecc.
tignola del grano
loc.s.f.
TS entom.com.
farfalla (Sitotroga cerealella), le cui larve si evolvono nei magazzini di cereali
tignola grigia della farina
loc.s.f.
TS entom.com.
farfalla (Ephestia kuehniella), le cui larve si cibano di vegetali conservati, su cui depongono escrementi rendendoli immangiabili.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.