timbrare

tim|brà|re
v.tr.
1877; dal fr. timbrer, der. di timbre “timbro”.


1. CO contrassegnare con un timbro un foglio, un documento, uno scritto: timbrare i francobolli, la posta
2. TS arald. collocare sullo scudo elmi, corone, cappelli, cimieri, ecc.

Polirematiche

timbrare il cartellino
loc.v.
CO
colloq., svolgere un’attività in cui gli orari di entrata e uscita devono essere attestati timbrando un’apposita scheda | estens., svolgere un lavoro subordinato | fig., essere sottoposti a controlli o a una rigida routine.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.