1timo

|mo
s.m.
av. 1320; dal lat. thўmu(m), dal gr. thúmon; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Thymus.


1a. TS bot.com. piccolo arbusto del genere Timo (Thymus vulgaris) spontaneo nei terreni calcarei e argillosi, coltivato come pianta aromatica e per l’essenza che si estrae dai suoi fiori usata in profumeria e saponeria
1b. TS bot.com. => santoreggia
2. TS bot. pianta erbacea del genere Timo, aromatica e medicinale, diffusa nelle regioni mediterranee | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Labiate, cui appartiene il serpollino
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità