tisana

ti|ṣà|na
s.f.
ca. 1300; dal lat. tisăna(m), var. di ptisana “decotto di orzo”, dal gr. ptisánē, cfr. fr. tisane per l’accento.

AD
infuso o decotto di varie sostanze vegetali: tisana di camomilla, di tiglio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.