tormentare

tor|men||re
v.tr.
2ª metà XIII sec; dal lat. tardo tormĕntāre, v. anche tormento.

AU
1a. LE torturare, straziare con tormenti e pene fisiche: guastatori e predon, tutti tormenta | lo giron primo (Dante)
1b. AU estens., di malattia, privazione, ecc., affliggere, molestare con intensità e continuità, spec. procurando dolore fisico: sono tormentato dal mal di denti, per ore e ore la sete li ha tormentati sotto il sole, la sciatica mi tormenta da mesi!
2. CO fig., di stato d’animo, sentimento e sim., provocare una grave pena morale, affliggere spiritualmente: il rimorso lo tormentava da giorni, essere tormentato dalla gelosia, dall’invidia | di qcn., non dare pace, assillare; infastidire con insistenza: tormentare con lamentele, con domande inutili
3. OB infestare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.