tornado

tor||do
s.m.inv.
1749; dall’ingl. tornado, dallo sp. tronada, der. di tronar “tuonare”, cfr. sp. tornado.


1. CO TS meteor. perturbazione atmosferica caratterizzata da tromba d’aria di limitata estensione ma molto violenta e con elevata potenza distruttiva, tipica delle regioni equatoriali e tropicali, spec. dell’America centrosettentrionale e dell’Australia
2. CO iperb., temporale violento, uragano: un tornado ha distrutto tutto il raccolto
3a. CO fig., evento in grado di determinare sconvolgimenti e di rompere gli equilibri: la crisi di governo è stata un tornado per il paese
3b. CO fig., persona eccessivamente agitata, irrequieta, che provoca scompiglio: quel ragazzino non sta fermo un attimo, è un vero tornado
4. TS mar. barca a vela da regata di classe olimpica, lunga 6,05 m, con scafo a catamarano e due derive, in grado di raggiungere alte velocità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità