torpedine

tor||di|ne
s.f.
sec. XIV; dal lat. torpēdĭne(m), der. di torpēre “intorpidire”, per l’intorpidimento provocato dalle scariche elettriche paralizzanti di tale pesce; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Torpedo; nell’accez. 3 cfr. ingl. torpedo.


1. TS itt.com. nome comunemente dato ai pesci della famiglia dei Torpedinidi e spec. alla Torpedo marmorata
2. TS ittiol. pesce cartilagineo del genere Torpedine, con corpo a forma di disco, coda corta e carnosa e pelle nuda, provvisto di organi elettrici all’interno delle pinne pettorali che producono scariche sensibili per l’uomo e mortali per i pesci di cui si nutre | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Torpedinidi, cui appartengono diverse specie diffuse spec. nell’Atlantico e nel Mediterraneo
3. TS arm. mina subacquea priva di mezzo di propulsione proprio e destinata a esplodere in caso di urto con una nave, oggi sostituita da armi più moderne ed efficaci
4. BU punch turco
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.