torrone

tor||ne
s.m.
1549; dallo sp. turrón, der. di turrar “arrostire”.

AD
1. CO dolce morbido o duro, composto da mandorle o nocciole tostate, unite con un impasto a base di miele, zucchero e albume, che viene confezionato in stecche di diverse dimensioni, caratteristico del periodo natalizio
2. RE sett., volg., pene

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità