tortora

tór|to|ra
s.f., agg.inv., s.m.inv.
av. 1294; lat. tŭrtŭre(m) femm., di orig. onom., v. anche 3tortore.

AD
1. s.f. CO uccello simile al colombo ma più piccolo e snello, con piumaggio grigio rosato, addomesticabile
2. s.f. TS ornit.com. nome comunemente dato a diverse specie di uccelli della famiglia dei Columbidi e spec. a quelle del genere Streptopelia | uccello del genere Streptopelia (Streptopelia turtur) diffuso in Europa, Asia e Africa, di doppio passo in Italia, con testa color cenere, parti dorsali grigie e castane con macchie nere, gola e petto rosati e un’area bianca striata di nero ai lati del collo, particolarmente ambito dai cacciatori
3. s.f. BU fig., ragazza candida e dolce, colomba
4. agg.inv. CO di colore, misto tra l’avana pallido e il grigio leggermente rosato: un cappotto color tortora | s.m.inv., tale colore: un tailleur tra il tortora e il nocciola
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità