tosone

to|ṣó|ne
s.m.
secc. XIII-XIV; dal fr. toison, dal lat. tonsio, -onis propr. “tosatura”, der. di tondēre “tosare”.


OB vello di pecora o d’ariete

Polirematiche

toson d’oro
loc.s.m.
TS stor.
ordine cavalleresco istituito nel 1429 dal duca di Borgogna Filippo il Buono, poi passato all’Impero Asburgico, che aveva la finalità di diffondere la religione cattolica e adottò come insegna una catena d’oro con pendente raffigurante un ariete sormontato da due fiamme rosse.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità