traducianismo

tra|du|cia||ṣmo
s.m.
1961; cfr. ingl. traducianism.

TS teol.
dottrina teologica diffusa nell’antichità cristiana e ripresa in Germania nel sec. XIX , più volte condannata dalla Chiesa cattolica , secondo cui l’anima individuale si trasmetterebbe dai genitori ai figli al momento della generazione e non sarebbe invece creata di volta in volta da Dio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità