trallallà

tral|lal|
fonosimb., inter.
1884; voce onom.


CO
1. fonosimb., voce usata per intonare una melodia o per canticchiare una canzone di cui non si conoscono o non si ricordano le parole; anche s.m.inv.
2. inter., voce usata per ostentare indifferenza, distacco, noncuranza, ecc.; anche s.m.inv.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità