trangugiare

tran|gu|già|re
v.tr.
av. 1313; prob. der. del tosc. occidentale gogio, dal sett. gos “1gozzo”, con trans- e 1-are.


CO
1. inghiottire affrettatamente e avidamente: trangugiare un sorso di vino | ingoiare a fatica o con disgusto: trangugiare la medicina
2. fig., reprimere, soffocare: trangugiare la rabbia; trangugiare fiele, bocconi amari, subire con amarezza
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità