tranquillante

tran|quil|làn|te
p.pres., agg., s.m.

1. p.pres., agg. => tranquillare
2. agg. CO TS farm. di psicofarmaco, che agisce sul sistema nervoso centrale riducendo gli eccessi di reattività emotiva o motoria: farmaco tranquillante | s.m., farmaco dotato di tale proprietà
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.