trapiantare

tra|pian||re
v.tr.
av. 1320; dal lat. transplantāre, v. anche piantare.


1. CO TS agr. estrarre una pianta da un terreno con tutte le radici, per metterla a dimora in un altro luogo | BU estens., introdurre una pianta in un paese diverso da quello d’origine : il pomodoro è stato trapiantato dall’America in Europa
2. CO trasferire definitivamente una persona, una famiglia, una popolazione, ecc. dal paese d’origine in un altro paese: la guerra lo ha costretto a trapiantare tutta la famiglia in Austria | introdurre in un paese usi, costumi o abitudini propri di altri paesi
3. TS chir. eseguire il trapianto di un tessuto o di un organo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.