tras-

tras–
pref.
lat. trans, v. anche trans-.


pref. in verbi o sostantivi e aggettivi deverbali di formazione latina o italiana, esprime i valori di al di là, oltre, da un punto a un altro: trasferire, trasfondere, trasgredire, traslocare, trasmettere, trasporre, trasvolare; trasformazione, cambiamento di stato, di condizione: trasfigurare, trasformare; da parte a parte, attraverso: traslucido, trasparente, trasparire | in verbi parasintetici esprime i valori di oltre, da un luogo a un altro: trascolorare, trasumanare; cambiamento di stato, di condizione: trasfigurare, trasformare; valore inverso, contrario: trascurare | OB valore accrescitivo davanti ad aggettivi: trasbono
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità