travedere

tra|ve||re
v.intr. e tr.
av. 1543; der. di vedere con tra-.


1. v.intr. (avere) LE ingannarsi nel vedere, vedere una cosa per un’altra: quivi abitan le maghe che incantando | fan traveder e traudir ciascuno (Tasso)
2. v.intr. (avere) BU fig., ingannarsi nel giudicare, nel valutare: travedere per l’ira, per amore
3. v.intr. (avere) BU stravedere
4. v.tr. BU intravedere, vedere appena, in modo indistinto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità