travet

tra|vèt, tra|vèt
s.m.inv.
1875; dal torinese travet, da Travet, nome del protagonista della commedia in dialetto piem. di Vittorio Bersezio “Le miserie d’Monsù Travet” (1862).


CO impiegato di basso livello e mal retribuito, che svolge in modo pateticamente scrupoloso il proprio monotono e ingrato lavoro: fare il travet per tutta la vita
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità