tre

tré
agg.num.card.inv., s.m.inv., s.f.pl.
1211; lat. trē(s).

FO
1. agg.num.card.inv. , che è pari a due unità più un’altra unità (nella numerazione araba rappresentato con 3, in quella romana con III): tre stanze, tre figli, i tre moschettieri | come componente di numeri: venti, trenta, trecento, tremila | con sost. sottinteso: una persona su tre
2. agg.num.card.inv. , con valore indeterminato, indica una quantità ridotta: non spiccicare tre parole, non sapere parlare scioltamente | due o tre, tre o quattro, qualche: devo ancora leggere tre o quattro capitoli
3. agg.num.card.inv. , posposto al sost., con valore di num.ord., secondo: pagina, volume tre, loro tre | con il sost. sottinteso: abita al tre di corso Sicilia
4. s.m.inv. , numero naturale successivo a due: tre per due fa sei, il tre è un numero dispari, il tre è considerato un numero perfetto | il segno che rappresenta tale numero
5a. s.m.inv. CO secondo giorno del mese: il tre di aprile | terzo anno di un secolo: mio nonno è del tre, è nato nel 1903
5b. s.m.inv. CO voto scolastico molto al di sotto della sufficienza: prendere tre nel compito di latino
5c. s.m.inv. CO carta che ha un basso valore: tirare un tre di denari
6. s.m.inv. TS sport => salto del tre
7a. s.f.pl. CO la terza ora dopo le dodici: uscire di casa dopo le tre
7b. s.f.pl. CO la terza ora dopo le ventiquattro: rientrare alle tre di notte; anche agg.inv.: ore tre

Polirematiche

di tre quarti
loc.agg.inv.
CO
spec. di viso, non completamente rivolto verso l’osservatore: un ritratto di tre quarti; anche loc.avv.: stare di tre quarti
drago a tre code
loc.s.m.
TS itt.com.
pesce rosso del genere Carassio (Carassius vulgaris macrophthalmus tricaudatus) caratterizzato da occhi molto sporgenti e da una pinna caudale tripla a forma di velo
e tre!
loc.inter.
CO
per sottolineare la ripetizione di qcs. di noioso, di fastidioso, ecc.
formula tre
loc.s.f.
TS autom.
categoria di vetture da competizione di cilindrata e peso inferiori a quelle della formula due | automobile di tale categoria
la settimana dei tre giovedì
loc.s.f.
CO
scherz., periodo di tempo che non verrà mai; spec. in funz. avv.: ho paura che rivedrai i tuoi soldi la settimana dei tre giovedì
mondo tre
loc.s.m.
TS filos.
nella filosofia di K. Popper, il mondo dei contenuti oggettivati del pensiero, cioè delle opere scientifiche, artistiche e dei linguaggi
regola del tre composto
loc.s.f.
TS mat.
r. per risolvere problemi per i quali le grandezze proposte, direttamente o inversamente proporzionali, sono più di due, attraverso l’applicazione successiva della regola del tre semplice
regola del tre semplice
loc.s.f.
TS mat.
r. diretta o inversa attraverso la quale se di due grandezze proporzionali sono noti una coppia di valori e un ulteriore valore di una di esse, si può ricavare il valore del quarto valore
salto del tre
loc.s.m.
TS sport
nel pattinaggio artistico su ghiaccio, il primo dei sette salti fondamentali che richiede l’esecuzione di mezza rotazione in aria, partendo sul filo esterno avanti e atterrando sul filo esterno indietro
tre Marie
loc.s.f.pl.
CO
Maria madre di Gesù, Maria di Cleofe e Maria Maddalena che accompagnarono Gesù al calvario piangendone la morte | fig., gruppo di persone afflitte e addolorate: sembrare, parere le tre Marie
tre per due
loc.s.m.inv.
CO
offerta commerciale che consiste nel proporre l’acquisto di tre prodotti di uno stesso tipo al prezzo di due
tre quarti
loc.s.m.inv.
var. => trequarti
tre unità
loc.s.f.pl.
TS teatr.
nella concezione aristotelica, l’unità di tempo, di luogo, di azione in quanto canone di perfezione artistica
Tre Venezie
loc.s.f.pl.
CO
territorio che comprende la Venezia Euganea o Veneto, la Venezia Tridentina (Trentino e Alto Adige) e la Venezia Giulia e il Friuli
tre volumi
loc.s.f.inv.
TS autom.
auto che oltre all’abitacolo e al cofano del motore ha un bagagliaio indipendente.
tressette a tre
loc.s.m.
TS giochi
=> terziglio.
zona dei tre secondi
loc.s.f.
TS sport
nella pallacanestro, ciascuna delle due aree segnate in entrambe le metà campo dove il giocatore non può rimanere più di tre secondi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità