trogloditismo

tro|glo|di||ṣmo
s.m.
1927;


TS etnol.
1a. l’uso di abitare nelle caverne naturali caratteristico del Paleolitico e del Neolitico, diffuso in tempi storici in alcune zone dell’Africa settentrionale, dell’Asia Anteriore, dell’Arizona, ecc. e, attualmente, presso alcune popolazioni dell’Australia e della Melanesia
1b. consuetudine di vivere in abitazioni scavate nel tufo o altre rocce tenere, presente ancora oggi in alcune zone della regione mediterranea, della Cina, ecc.
2. BU fig., rozzezza, inciviltà
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità