trotto

tròt|to
s.m.
1348-53; der. di trottare.


CO
1. andatura naturale del cavallo o di altri quadrupedi, intermedia tra il passo e il galoppo, caratterizzata dal movimento simultaneo degli arti accoppiati in diagonale: mettere il cavallo al trotto, andare al trotto; anche in relazione con aggettivi che specificano la lunghezza e la velocità del passo: trotto chiuso, serrato, disteso, allungato | andare di buon trotto, di mezzo trotto, di piccolo trotto, trottando in modo più o meno veloce
2. estens., fam., il camminare a passo svelto
3. TS mus., cor. danza per soli strumenti, di ritmo vivace, in uso nei secc. XIII-XIV

Polirematiche

rompere il trotto
loc.v.
TS equit.
di cavallo, passare, in una corsa al trotto, all’andatura di galoppo
trotto all’inglese
loc.s.m.
TS equit.
t. in cui il cavaliere batte la sella assecondando l’andatura del cavallo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.