turione

tu|rió|ne
s.m.
1879; dal lat. turiōne(m), cfr. fr. turion.


TS bot. nelle piante perenni, giovane germoglio con foglie rudimentali che si sviluppa da rizomi o bulbi e che in seguito diventerà fusto (ad es. nell’asparago) | germoglio di un anno con caratteri delle foglie alquanto diversi da quelli dei rami successivi (ad es. nei pioppi e nei roveri)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.