uguale

u|guà|le
agg., avv., s.m. e f., s.m.inv.
1282; dal lat. aequāle(m), der. di aequum “unito, senza ineguaglianze”.


FO
1. agg., che non differisce da altro o da altri in tutto o per determinate caratteristiche: quell’auto è uguale alla mia, il suo sguardo è uguale a quello del padre, due figure perfettamente uguali salvo tre piccoli particolari, siamo tutti uguali davanti alla legge; uguali come due gocce d’acqua: perfettamente identici | che ha le stesse idee, gusti, ecc. di un’altra persona
2. agg., che è sempre lo stesso nonostante la diversità di condizioni: la legge è uguale per tutti; che mantiene sempre le stesse caratteristiche: gli anni passano ma tu sei sempre uguale, non sei cambiato nell’aspetto fisico o nel carattere
3. agg., che è uniforme per tutto il tempo che dura o per tutto lo spazio che occupa; che non è discontinuo: voce sempre uguale
4. agg., che non presenta dislivelli o asperità: superficie uguale, lo strato di vernice non è uguale su tutta la parete
5a. agg. TS mat. di grandezza che è legata a un’altra da una relazione di uguaglianza | in aritmetica, introduce il risultato di un’operazione: cinque per cinque è uguale a venticinque
5b. agg. TS geom. di figure che, sovrapposte, coincidono
6. avv. CO allo stesso modo: sono bravi uguale
7. s.m. e f. FO spec. al pl., chi appartiene allo stesso ceto o classe sociale o grado: trattare con i propri uguali, è una sua uguale
8. s.m. FO solo sing., la stessa cosa: questo o l’altro, per me è uguale
9. s.m.inv. TS mat. nome del simbolo (=) che indica l’uguaglianza
10. s.m.inv. TS mus. composizione per voci e strumenti aventi lo stesso timbro | contrappunto nota contro nota | avv., come indicazione dinamica e agogica richiede un’esecuzione scrupolosamente fedele alla scrittura

Polirematiche

non avere uguali
loc.v.
CO
essere inarrivabile, impareggiabile
ora uguale
loc.s.f.
OB
ciascuna delle ventiquattro parti del giorno considerato da una mezzanotte all’altra, aventi durata costante indipendentemente dalle stagioni (contrapposta a ora ineguale)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità