umanità

u|ma|ni|
s.f.inv.
av. 1306; dal lat. humanitāte(m), v. anche umano.


FO
1. la natura umana: l’umanità e la divinità del Cristo; l’essere uomo, la condizione umana, spec. con riferimento alla sua fragilità: la debolezza della nostra umanità
2. il complesso di tutti gli esseri umani, il genere umano: benefattore dell’umanità, la storia dell’umanità
3. sentimento di fratellanza e solidarietà fra gli uomini; capacità di comprendere e condividere i sentimenti degli altri: sguardo che esprime grande umanità | comportamento improntato a tale sentimento: i prigionieri sono stati trattati con umanità, nei rapporti umani ci vorrebbe più umanità
4. OB cultura e studi letterari che hanno per oggetto l’uomo e la sua produzione intellettuale: studi di varia umanità
5. TS scol. nell’ordinamento scolastico vigente nel secolo scorso, corso di insegnamento letterario, corrispondente ai primi due anni del liceo classico

Polirematiche

crimine contro l’umanità
loc.s.m.
TS dir.intern.
c. internazionale consistente nella violazione dei diritti umani di popolazioni, gruppi etnici o religiosi, nella persecuzione, nel genocidio, nella deportazione o in altri metodi di aggressione
patrimonio dell’umanità
loc.s.m.
TS dir.
insieme dei beni ai quali si riserva una particolare protezione legale in quanto, per le loro caratteristiche, appartengono all’umanità intera
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità