unanimismo

u|na|ni||ṣmo
s.m.
1914; nell’accez. 3 cfr. fr. unanimisme.


1. BU unanimità
2. TS polit. spec., in un partito politico, tendenza a cercare almeno formalmente l’unanimità dei consensi, rinunciando a chiarire le divergenze, o a presentare come unanime una decisione, una linea
3. TS filos. dottrina filosofico-letteraria fondata sul pensiero del letterato francese J. Romains, basata sull’idea che il singolo individuo trovi la sua piena realizzazione nella partecipazione e subordinazione all’anima collettiva di un gruppo, di una comunità | TS lett. estens., in poesia, tendenza a esprimere la coscienza collettiva di una comunità piuttosto che le emozioni del singolo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità