universalismo

u|ni|ver|sa||ṣmo
s.m.
1885;


1. CO tendenza di una dottrina politica o religiosa a proporsi come universale per tutti gli uomini: l’universalismo della religione cristiana
2. TS sociol. tendenza a riconoscere il carattere universale di tutti gli uomini e la loro parità di diritti a prescindere dalla razza, cultura, religione e sim.
3. TS filos. ogni dottrina morale che considera l’individuo subordinato ai valori della collettività
4. CO apertura mentale nell’affrontare i diversi problemi considerandone tutti i punti vista
5. TS semiol. => onnipotenza semantica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità