uranio

u||nio
s.m.
1821; dal lat. scient. Uranĭum, der. di Urano, v. anche uraniano.

TS chim.
elemento chimico metallico radioattivo , con numero atomico 92 , che si presenta come un metallo tenero e duttile , di colore bianco argenteo , molto reattivo e tossico , costituito da una miscela di tre isotopi naturali con massa atomica 234 , 235 e 238 , usato principalmente come combustibile nucleare e anche , spec. sotto forma di ossidi , nell’industria ceramica e in quella dei pigmenti (simb. U)

Polirematiche

uranio 235
loc.s.m.
TS chim.
isotopo naturale dell’uranio di peso atomico 235, usato come combustibile nucleare.
uranio arricchito
loc.s.m.
TS chim.
u. in cui la concentrazione dell’isotopo con massa 235 viene artificialmente innalzata rispetto a quella dell’isotopo con massa 238
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità