urbano

ur||no
agg.
sec. XIV; dal lat. urbānu(m), der. di urbs, urbis “città”.


AU
1. relativo alla città, alla comunità cittadina: trasporti urbani, strade urbane, rete telefonica, ferroviaria urbana
2. che avviene all’interno della rete telefonica della città: telefonata, conversazione urbana
3. CO di qcn., civile, educato: persona urbana | di modo di comportarsi, di parlare, ecc., che rivela civiltà, educazione: avere modi urbani, usare un linguaggio urbano
4. TS stor. relativo all’Urbe, cioè a Roma antica

Polirematiche

agglomerato urbano
loc.s.m.
TS urban.
centro abitato con la struttura e i servizi fondamentali per una città
arredo urbano
loc.s.m.
CO
l’insieme degli elementi funzionali, più o meno estetici, di una città.
catasto urbano
loc.s.m.
TS dir.
c. che riguarda i fabbricati
centro urbano
loc.s.m.
TS urban.
=> agglomerato urbano
coorte urbana
loc.s.f.
TS stor.
c. che formava la guarnigione di Roma in età imperiale.
fondo urbano
loc.s.m.
TS dir.
area urbana edificata o edificabile
galleria urbana
loc.s.f.
CO
spazio coperto riservato ai pedoni, integrato su scala urbana con il tessuto edilizio, avente funzioni di attraversamento diretto, di percorso protetto dalle intemperie, di luogo di ritrovo e di scambio commerciale
guerriglia urbana
loc.s.f.
CO
1. quella che ha per teatro le vie di una città
2. estens., scontri di piazza di notevole violenza in cui piccoli gruppi eversivi impegnano le forze dell’ordine spec. con lancio di sassi, bottiglie molotov, ecc.
leggenda urbana
loc.s.f.
CO
leggenda metropolitana.
mimo urbano
loc.s.m.
TS lett.
nella letteratura greca, mimo in cui veniva rappresentata una scena di vita cittadina.
musica urbana
loc.s.f.
TS mus.
m. metropolitana contrapposta al country.
nettezza urbana
loc.s.f.
CO
servizio pubblico preposto spec. alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti solidi e alla pulizia delle aree urbane (abbr. N.U.).
orto urbano
loc.s.m.
CO
piccolo orto, che sorge alla periferia delle grandi città su terreni inutilizzati, spec. di proprietà demaniale.
pretore urbano
loc.s.m.
TS stor.
in Roma antica, p. che si occupava di amministrare la giustizia fra cittadini romani.
rifiuti solidi urbani
loc.s.m.pl.
TS ecol.
le immondizie provenienti da abitazioni, uffici, locali pubblici e altre sedi di attività in un centro urbano, e che vengono raccolti lungo le strade o in aree pubbliche (sigla RSU)
rinnovo urbano
loc.s.m.
TS urban.
l’insieme dei lavori e degli interventi programmati da un’amministrazione comunale per migliorare la viabilità, i servizi e l’arredo urbano di una città o di un quartiere.
sviluppo urbano
loc.s.m.
CO
urbanizzazione
unità immobiliare urbana
loc.s.f.
TS fin.
nel linguaggio fiscale, ogni fabbricato o parte di esso che rappresenti un cespite indipendente di reddito
vigile urbano
loc.s.m.
CO
chi appartiene al corpo di polizia urbana e ha il compito di far rispettare i regolamenti stradali e di assicurare l’osservanza dei regolamenti comunali (sigla VU)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità