urlo

ùr|lo
s.m.
av. 1313; der. di urlare.


AU
1a. grido acuto e prolungato: gettare, cacciare un urlo, un urlo di dolore, di gioia, urli, urla di protesta
1b. estens., spec. al pl., serie di frasi, parole e sim., concitate e rabbiose, pronunciate con tono di voce eccessivamente elevato: mi ha assalito con le sue urla, sentirai gli urli quando si accorgerà dell’errore
2. ululato di un animale: l’urlo del lupo, dello sciacallo
3. fig., suono acuto e prolungato: l’urlo del vento, della sirena

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità